Autore: Elvino Miali 

Studiare senza ansia è possibile!


Il caso illustrato in questo articolo dimostra come sia possibile ridefinire gli obiettivi abbassando l’ansia da prestazione, pur rispettando degli standard di efficienza.

Come riportato nel libro Crescita Personale, tra desiderio e accettazione come godersi il percorso, è possibile

“apprezzare quello che già di buono ti appartiene, senza rinunciare ai tuoi sogni e al legittimo desiderio di migliorarti. Considero la nostra vita come un viaggio, un percorso, durante il quale le nostre aspirazioni e i nostri desideri possono essere in armonia con la capacità di vivere nel presente e godersi il percorso”.

L’articolo, strutturato sotto forma di intervista al mio paziente, verrà suddiviso in tre parti (oggi leggete la prima), ciascuna corredata da un box operativo in cui è sintetizzata una delle tecniche utilizzate.  

La storia di Filippo

Continua a Leggere