“Cosa sta succedendo nel mondo?”

Dopo quanto accaduto in Francia non è più possibile nascondere l’orrore nemmeno ai più piccoli.

Attraverso la TV e Internet i bambini hanno visto e sentito di tutto.

Conoscono parole come Isis, terrorismo, attacchi, guerra…

Dare una spiegazione, senza correre il rischio di spaventarli e creare ansie, sembra difficile.

UN PARERE ESPERTO

Continua a Leggere