Stai cercando qualcosa?

Tag Archives:empatia

Diventare psicoterapeuta: storia di una ragazza che aveva paura

Diventare psicoterapeuta: storia di una ragazza che aveva paura 1

Autrice: Magda Morrone

Martina ha 27 anni quando entra nel mio studio. Sembra intimorita, parla a voce bassa e lentamente.

Mi dice di sentirsi bloccata, confusa, ansiosa e mi chiede aiuto. Ha una famiglia che la ama, una buona salute, una relazione che funziona, eppure le manca qualcosa.

“Dovrei essere felice, non mi manca nulla, e invece sento che mi manca tutto”.

Continua a Leggere

“Curare” una famiglia è difficile: vi spiego perché

Moore Henry - Family Group.  (1945-1949)

“Il problema di un bambino è sempre un problema familiare”  

Questa è un’intuizione di Salvador Minuchin pediatra, psichiatra e psicoterapeuta argentino noto in particolar modo per aver sviluppato la terapia strutturale della famiglia.

La famiglia, intesa come il sistema vivente di riferimento principale nell’esperienza emotiva di una persona, è il primo contesto esperienziale all’interno del quale i sintomi assumono una funzione precisa per il funzionamento relazionale del gruppo di persone che ne fanno parte.

Continua a Leggere

Green Day e tagli sulle braccia: la Storia di Adelaide

tagli_braccia_green_day_adolescente_psicoterapia

Autrice: Nadia Izzo

Perché dovrei dire le mie cose ad un’estranea?”

Adelaide entra nella  stanza, sembra più grande, sembra avere più di 14 anni.

E’ timida, silenziosa, riservata, e quasi infastidita; non ha scelto lei di essere qui. Per lei io sono un’estranea. E sono una psicologa. E dalle psicologhe “ci vanno i matti”.

Si siede di fronte a me e con un’autenticità disarmante, e mi chiede:

Secondo lei, perché dovrei dire le mie cose ad un’estranea?

Inizia così la nostra relazione terapeutica.
Io ed Adelaide: da una parte una terapeuta messa in discussioni dalle parole del paziente, dall’altra un’adolescente guardinga che non si fida di nessuno.
Continua a Leggere

Che c’entra Marina Abramovic con l’empatia?

Marina Abramović: The Artist Is Present Photo by Marco Anelli. © 2010 Marco Anelli

Autore: Antonella Giallonardo 

Marina Abramovic è un’artista contemporanea; in una sua performance siede in silenzio davanti a sconosciuti, un minuto a persona, solo contatto oculare, non una parola.

Lo ha fatto per 3 mesi consecutivi.
Tra i tanti visitatori è arrivato Ulay, artista anche lui, che 30 anni prima visse con la Abramović una intensa e indimenticabile storia d’amore. Erano 30 anni che non si vedevano. Quel sentimento è emerso in un minuto infinito, carico di emozioni. Il loro incontro, in questo video, è un uragano di sentimenti.

Una sera quell’uragano ha turbato anche me, quando, nel bel mezzo della mia splendida vacanza,

mi sentivo assolutamente imperturbabile.

All’empatia non si comanda!

Eh sì, “sentire” un’emozione altrui fa risuonare dentro di noi quella stessa emozione, che diventa anche un po’ nostra. E risuona certamente con un’intensità proporzionale al nostro coinvolgimento.

Continua a Leggere

Come ho vinto la timidezza (grazie alla psicoterapia e alla musica)

Come ho vinto la timidezza - grazie alla psicoterapia e alla musica

Autore: Romeo Lippi

Il piccolo Romeo

Sono stato sempre una persona riservata e timida; da bambino facevo amicizia lentamente e nel gruppo classe ero spesso un gregario.

In adolescenza, nonostante avessi una relazione amicale forte e sincera, ero in difficoltà con gli altri e nelle situazioni di gruppo. Figuriamoci con le ragazze. Chiuso e impacciato scelsi psicologia (inconsciamente lo feci perché in realtà avevo bisogno di lavorare su me stesso).
Continua a Leggere

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi, mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi