Stai cercando qualcosa?

Tag Archives:cambiamento

One Way Or… Another? Realizza i tuoi sogni!

430843_4982895414597_1545889099_n

 Autore: Vanessa Poscia

Voglio cambiar vita, ma sai non cambiare lavoro, non cambiare città, voglio cambiar vita nel vero senso della parola!.

Questo è quanto un mio caro amico ha affermato qualche giorno fa durante una nostra conversazione.

Ma il punto è:

cosa vuol dire cambiare? Cosa vuol dire farlo nel vero senso della parola?

 

Continua a Leggere

Scegliere: Primo Atto Di Una Trasformazione

pablo scegliere cibo 2

Autore: Roberta Sette

Scegliere per essere liberi

Scegliere: penso che sia una delle espressioni dell’essere liberi e allo stesso tempo può mettere in crisi, nel momento in cui si deve compiere una scelta che può portare ad un cambiamento. Alcuni di noi sono piuttosto istintivi, impiegano poco tempo per decidere; altri, invece, dedicano più tempo alla valutazione delle differenti opzioni e alle possibili conseguenze. Che si tratti di fare shopping, un viaggio, comprare casa, dire la verità o continuare a mentire, iscriversi in palestra oppure no, smettere di fumare o fare la dieta, compiere una scelta può farci sperimentare l’ambivalenza.

L’ambivalenza è qualcosa che sperimentiamo quotidianamente

In letteratura l’ambivalenza è una caratteristica dello stadio della contemplazione (Arkowitz, Westra, Miller, Rollnick, 2010). Prochaska e Norcross (2004) hanno operazionalizzato il modello degli stadi di cambiamento, costituito da cinque livelli di consapevolezza dell’individuo rispetto al grado di apertura verso il cambiamento. I cinque livelli sono: precontemplazione, contemplazione, preparazione, azione e mantenimento. Nella fase della contemplazione, l’individuo è consapevole che esistono dei problemi e non mette in atto comportamenti per risolverli (Giusti, Montanari, Iannazzo, 2006).

A volte scegliere è faticoso, doloroso e non sappiamo neanche come poter mettere in atto una decisione presa.

 

Continua a Leggere

Come una frase della mia terapeuta mi ha cambiato la vita

frasedella-mia-terapeuta-mi-ha-cambiato-la-vita_1

Autrice: Antonella Giallonardo 

“Un danno che diventa dono”

Questa è la frase che echeggia dentro di me da un po’. Pronunciata dalla mia terapeuta durante una delle ultime sedute (scusate mi presento: mi chiamo Antonella, sono una psicologa e sto studiando per diventare psicoterapeuta). Continua a Leggere

Le parole di mamma e papà: da 7 difficoltà al cambiamento

Le parole di mamma e papà: da 7 difficoltà al cambiamento

Autrice: Valeria Ciciotti

Il nuovo anno è iniziato, ho già incontrato nuovi genitori e vecchie e nuove preoccupazioni affollano le loro menti; eppure, dico loro, il grande passo lo avete fatto: quello di chiedere aiuto e di provare nuove strade per la risoluzione di piccoli e grandi dilemmi!

Ecco 7 frasi/aspetti problematici che ricorrono spesso nei loro racconti. Continua a Leggere

Enrico: un giovane senza emozioni

Un giovane senza emozioni

Autore: Antonio Mancinella

Chi è Enrico?

Enrico arriva per la prima volta da me a 16 anni. Ricevo una telefonata dalla sua mamma e dopo un colloquio con entrambi i genitori concordo una seduta individuale per incontrare lui.

Enrico è chiuso in se stesso, non scambia lo sguardo, dice pochissime parole e sembra non provare nessuna emozione. Dà l’impressione di implodere.

Durante la seduta, dopo aver spiegato le funzioni della mia figura di terapeuta, di tanto in tanto intervengo, alternando così alcune parole ai silenzi, osservandolo, e rimandandogli le mie sensazioni e immaginazioni. Alla fine della prima seduta Enrico decide di non voler intraprendere un percorso.
Continua a Leggere

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi, mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi